Home / Attualità / Vercelli, velivolo si schianta al suolo: 2 morti, il pilota evita una strage

Vercelli, velivolo si schianta al suolo: 2 morti, il pilota evita una strage

Tragedia nel vercellese, dove si è schiantato al suolo un velivolo con a bordo due persone. Le vittime sono il pilota Pietro Venanzi, 53 anni, e Herbert Moran, ex pilota della Marina americana. Il velivolo è caduto nelle campagne di Vercelli tra Santhià e Alice Castello, non c’è stato nulla da fare per i due piloti che sono morti carbonizzati.

Il velivolo in prova era un Aw609 di Agusta Westland, un convertiplano che i due piloti stavano testando prima di dare il via alla commercializzazione per i civili. La particolarità del convertiplano è che è dotato di due motori basculanti, cioè capaci di ruotare intorno all’asse orizzontale delle ali.

In questo modo il velivolo è capace di sollevarsi e di atterrare come un elicottero, ma di volare come un aereo. Alcuni studenti, testimoni dell’incidente, hanno dichiarato di aver visto il velivolo in fiamme volare basso sulle case, dopodiché hanno sentito un grande boato.

Gli stessi testimoni hanno anche dichiarato che il pilota è stato molto bravo ad evitare che il velivolo si schiantasse sulle case, altrimenti sarebbe potuta essere una strage. Purtroppo però c’è da registrare la morte dei due piloti mentre stavano provando il convertiplano.

About Francesco Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *