Home / Attualità / La paura di perdere il lavoro aumenta il rischio di asma
Lavoro

La paura di perdere il lavoro aumenta il rischio di asma

LavoroDa uno studio dei ricercatori dell’Istituto di Medicina Occupazionale e Sociale dell’Università di Dusseldorlf in Germania è emerso che la paura di perdere il lavoro può aumentare il rischio di soffrire di asma. Lo studio ha preso in considerazione 7mila lavoratori sia uomini che donne, dal 2008 al 2011.

In questo arco di tempo, coincidente anche con crisi economiche in vari paesi europei, i ricercatori hanno osservato la comparsa di 105 nuovi casi di asma negli uomini e nelle donne che avevano preoccupazioni sul loro futuro lavorativo. Insomma secondo i ricercatori vi è una correlazione tra asma e stress con il lavoro, ed in particolare a soffrirne sono i lavoratori più giovani alle prese con un impiego precario, a basso reddito e single.

I ricercatori concludono che più vulnerabili alla depressione risultano i lavoratori che non si sentono sicuri di ottenere un contratto a tempo indeterminato. Insomma la precarietà lavorativa produce i suoi effetti negativi anche per la salute. La ricerca è stata pubblicata sul British Medical Journal.

About Sabatino Abbazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *