Home / Attualità / Ipertensione, attenzione non solo al sale ma anche allo zucchero
Panino dieta iperproteica

Ipertensione, attenzione non solo al sale ma anche allo zucchero

Panino dieta iperproteicaNel caso di ipertensione, uno dei fattori di rischio predisponenti alle malattie cardiovascolari, i medici da un punto di vista alimentare consigliano di ridurre il sale. In realtà i ricercatori statunitensi del Saint Luke’s Mid American Hearth Institute di Kansas City pongono l’accento sullo zucchero più che sul sale stesso.

Secondo gli studiosi sarebbe lo zucchero invece a favorire l’aumento della pressione sanguigna in quanto agisce su una zona del nostro cervello denominata ipotalamo, che a sua volta produce un aumento del battito cardiaco e della pressione sanguigna. In particolare per i ricercatori andrebbero evitate le bevande gassate zuccherate che causano dei forti sbalzi di pressione, che aumentano il rischio di essere colpiti dall’infarto del miocardio.

Questo è quanto risultato dall’analisi dei valori di 9000 donne che hanno partecipato a uno studio francese. Lo zucchero inoltre aumenta anche il rischio di obesità e diabete. Secondo gli studiosi anzi limitare il consumo di sale avrebbe l’effeto opposto nel senso che indurrebbe ad aumentare il consumo nella propria dieta di alimenti ricchi di zuccheri aggiunti e raffinati, aumentando anche il rischio di diventare obesi e diabetici. La ricerca è stata pubblicata su American Journal of Cardiology.

About Sabatino Abbazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *