Home / Attualità / Helicobacter pylori, tutto quello che c’è da sapere
Batterio

Helicobacter pylori, tutto quello che c’è da sapere

BatterioL’Helicobacter pylori, è un batterio presente in media nel 50% della popolazione ed è responsabile dell’ulcera, in molti soggetti però l’infezione rimane in uno stadio asintomatico per cui non causa alcun tipo di problema. Per Barry James Marshall Premio Nobel per la Medicina nel 2005 proprio per alcune scoperte riguardanti questo batterio, a margine della lectio magistralis nel corso della quale gli è stata conferita la laurea magistrale dall’Università Cattolica di Roma, ha affermato che sarebbe meglio eliminare l’helicobacter pylori anche nei pazienti che ne sono portatori sani.

Marshall sottolinea come negli ultimi anni sono state scoperte delle connessioni tra questo batterio e diverse patologie, quali mal di testa o alcuni problemi cardiovascolari, ed inoltre questo batterio è presente nella maggioranza dei pazienti che sono stati colpiti da infarto.

Per smontare il paradigma scientifico esistente fino  anni fa secondo cui le ulcere gastriche erano causate dallo stress, Marshall coraggiosamente per provare invece che erano dovute all’helicobacter pylori, eseguì un esperimento su se stesso bevendo una soluzione concentrata di organismi vivi che hanno fortemente infettato il suo stomaco, causandogli i sintomi della gastrite.

In tal modo ha dimostrato quindi che le ulcere gastriche possono curarsi con gli antibiotici. Tuttavia Marshall sta facendo degli studi sull’helicobacter perché questo batterio agendo sul sistema immunitario potrebbe ridurre il rischio di asma e di allergie nei bambini.

About Sabatino Abbazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *