Home / Attualità / Perché Sonia Peronaci ha lasciato Giallozafferano
Sonia Peronaci

Perché Sonia Peronaci ha lasciato Giallozafferano

Grazie all’impegno profuso in questi 9 anni da Sonia Peronaci il suo sito di ricette online Giallozafferano.it, nato come blog amatoriale è diventato un punto di riferimento per tutti gli amanti della cucina. Il sito in questi anni è cresciuto fino a diventare una risorsa web molto consultata per la preparazione di qualsiasi ricetta o piatto.

Ha destato quindi un misto di incredulità e di sorpresa la decisione presa da parte della stessa Peronaci di abbandonare Gialozafferano che nel 2010 è stato acquistato da Banzai Media. E’ stata lei stessa a spiegarlo al Corriere della Sera: “Avevo voglia di tornare a fare quello che facevo all’inizio, cucinare in casa, seguendo le mie idee il mio gusto. In questi anni Giallo Zafferano è diventato una grande azienda: dai quattro che eravamo all’inizio la squadra è diventata di 30 persone, Banzai si è quotata in Borsa, il sito ha numeri enormi. Insomma, è in grado di andare avanti con le proprie gambe. Mentre io mi sono accorta che lavorando in una struttura così complessa non è sempre possibile realizzare le proprie intuizioni, quindi ho avuto il desiderio di tornare autonoma. E di dare più importanza alla mia persona”.

Insomma evidentemente ci sono state divergenze di vedute con la nuova proprietà per la gestione del progetto sempre più in espansione. Tuttavia Sonia non abbandona i suoi fan: già  a partire da fine novembre ritornerà  a dispensare consigli e ricette, all’insegna della semplicità e dell’innovazione sul sito www.soniaperonaci.it.

About Mariangela Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *