Home / Attualità / Bicicletta: non è vero che fa male alla prostata
Bici

Bicicletta: non è vero che fa male alla prostata

BiciUno studio inglese dell’University College di Londra sfata il luogo comune secondo cui andare in bicicletta porterebbe dei danni alla prostata.

I risultati della ricerca

La ricerca che è stata pubblicata sul Journal Men’s Health, ha preso in esame 5300 uomni inglesi tra i 16 e gli 88 anni che utlizzavano la bici tra le 3 e le 9 ore a settimana. I risultati hanno escluso del tutto che andare in bici possa comportare qualche problema per la prostata oppure per la fertilità. I ricercatori sottolineano che problemi di questo tipo sono influenzati da altri fattori di rischio quali l’ipertensione, il fumo o un’età superiore ai 60 anni. Dallo studio emerge anche un aumento del carcinoma prostatico negli ultracinquantenni che pedalano più di 4 ore alla settimana. Saranno necessari altre ricerche però per chiarire se questa lieve incidenza del rischio di carcinoma alla prostata non sia dovuto alla bici ma proprio al fattore età, visto che si tratta della patologia tumorale più frequente negli uomini.

L’andare in bici invece come già emerso da precedenti riceche, aumenta il rischio dei tumori ai testicoli a causa dei ripetuti trami che comporta questa attività fisica.

About Davide Leone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *